Calabria News 24

Cerca

Prossimi appuntamenti del Festival “Exit. Deviazioni in arte e musica” 2022

Continua con un ricco cartellone di eventi “Exit. Deviazioni in arte e musica” il festival che Piano B ha ideato nel 2017 per valorizzare i luoghi e le eccellenze di Calabria, ospitando artisti del panorama nazionale e internazionale ma anche e soprattutto il “genio creativo calabrese”. Dopo Francesco Montanari con “Cristo di Periferia” scritto da Davide Sacco ed il “Castello delle Marionette”,  domani sabato 12 novembre alle ore 18.00 a San Fili al Teatro Gambaro andrà in scena il recital “U Principicchiu” un classico intramontabile letto e  diretto da Lindo Nudo con le musiche di Giuseppe Oliveto. Quello de “U Principicchiu” è un testo che non smette di incantare, così carico di significati da aver stregato intere generazioni. È Il Piccolo Principe, di Antoine de Saint-Exupéry, che Lindo Nudo, alla guida della compagnia Teatro Rossosimona, ha tempo fa tradotto in dialetto calabrese per arricchire un percorso di conoscenza e studio iniziato nel 1996. Dal libro, intitolato ‘U Principìcchiu e pubblicato da Rubbettino Editore, è stata tratta una riduzione teatrale omonima. Una magia che si ripete e che riscuote sempre grandi consensi fra il pubblico. Altro protagonista del Festival “Exit. Deviazioni in arte e musica” il Cosenza International Tango Festival con  il M° Francesco Aiello, in corso e fino al 12 novembre, un evento che coinvolge un nutrito appassionati e professionisti del Tango Argentino. Molto attesa è la data de “Il circo delle Pulci del professor Bustric”  che si terrà il 20 novembre prossimo al Castello Svevo di Cosenza.  La pulce è un animale assai piccolo e per lo più invisibile: quale occasione migliore del Circo delle Pulci per creare un Circo Magico. “Il Circo delle Pulci” nacque storicamente nell’ottocento è una forma di spettacolo popolare, che meraviglia e stupisce ancora più di un normale circo in quanto ad esibirsi nei vari ruoli di acrobata, funambolo o fachiro sono proprio loro, le pulci.

Gioco comico di sorprese senza mai perdere la leggerezza e quel senso dell’assur­do tipici del teatro di Bustric, a cui, se il teatro è volontaria sospensione dell’incre­dulità, il pubblico volontariamente si abbandona.

 

“Exit. Deviazioni in arte e musica”

Riconosciuto dal Ministero della Cultura  tra le iniziative multidisciplinari del Fondo Unico per lo Spettacolo per la qualità dell’offerta e la pluralità delle espressioni artistiche, l’innovazione, la qualificazione delle competenze artistiche, l’interazione tra lo spettacolo dal vivo e la filiera culturale, educativa e del turismo, EXIT propone per il 2022 un cartellone diversificato capace di coinvolgere e divertire diverse fasce di utenza: una vera e propria attività di divulgazione artistica volta a rispondere ad esigenze trasversali e generazionali.

L’edizione 2022 del Festival è caratterizzata dalla consueta e consolidata cura nella scelta degli artisti.

Le prevendite sono attive presso la biglietteria In Prima Fila di Cosenza e online su Ticketone e Do It Yorself.

 

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1