Calabria News 24

Cerca

Reggio Calabria, ‘la Festa della Madonna della Consolazione’: trecentesimo anniversario della sacra incoronazione

E’ la ricorrenza religiosa più sentita dai reggini, quella della Madonna della Consolazione, che ha visto – in una delle sue cerimonie più tradizionali, il rientro al duomo di Reggio Calabria della Sacra Effige della santa patrona della città. La sacra icona, dopo una lunga processione, è stata trainata in corsa – come vuole il costume – dai portatori, nella piazza antistante la Cattedrale. Dopo trecento anni, si è ripetuto il solenne rito dell’incoronazione, celebrato da monsignor Fortunato Morrone, arcivescovo metropolita della diocesi di Reggio Calabria, che ha apposto sul Quadro le corone benedette in Vaticano da Papa Francesco.

Una festa religiosa tra le più sentite e partecipate rispetto agli anni precedenti, come a voler recuperare quel tempo perduto che ha allontanato i reggini da questa usanza a causa dei blocchi dovuti alla pandemia.

Francesca Achito

Determinata, sensibile, puntuale. Francesca Achito, classe 1996, è una giornalista praticante calabrese. Dedita sin da piccola alla scrittura, ama dare voce ai più deboli, raccontando storie di vita e puntando i riflettori su contesti di marginalità. Innamorata del giornalismo, ha condotto inchieste legate a casi di violenza di genere, malasanità e disagi sociali e familiari. Studentessa all’Università della Calabria, sta conseguendo la laurea in Storia, coniugando la passione per l’antichità con quella della letteratura. Crede fortemente nel buon giornalismo: cercando sempre di dare una propria firma alle storie che racconta, riesce a mantenere l’oggettività e la precisione di cui necessita la corretta informazione.

  • 1