Calabria News 24

Cerca

Successo e tante risate con “Talk & Show – Una lunga storia d’attore” In scena il duo Gianfranco D'Angelo e Demo Mura

Un’ora e mezza di risate senza tregua grazie ad una girandola ben strutturata di monologhi, imitazioni storiche e recenti, aneddoti dei dietro le quinte mai svelate, momenti di riflessione e di sorrisi orchestrati con indiscussa ironia e sempre di grande attualità. Tutto questo è stato “Talk & Show – Una lunga storia d’attore” con il duo Gianfranco D’Angelo e Demo Mura andato in scena all’anfiteatro “Tieri” di Castrolibero.Foto Talk & Show

Un altro successo per il secondo appuntamento dedicato al teatro che fa parte dell’ampio programma della storica rassegna artistica “Chi è di Scena” organizzata dall’amministrazione comunale di Castrolibero e finanziata dalla Regione Calabria grazie all’avviso cultura 2016. Gianfranco D’Angelo e Demo Mura, si sono alternati in scena contemporaneamente come comici e spalla, straordinariamente complici l’uno dell’altro, interagendo sempre con il pubblico che ha partecipato attivamente diventando anch’esso protagonista dello spettacolo. Una coppia artistica che “funziona” alla grande e che non ti aspetti vista la differenza d’età, ma forse è proprio la fusione tra due generazioni di comicità l’elemento vincente. “Talk & Show” è una scoppiettante battaglia con ritmi serratissimi tra i due, a chi dice più battute e a chi fa più monologhi. Sul palco è stata ripercorsa l’intensa carriera del comico romano con i suoi personaggi cult quali “Has Fidanken”, che diviene in seguito eccezionalmente popolare nell’indimenticabile trasmissione “Drive In” nel 1983, l’incontro con Silvio Berlusconi e Talk & Show 2tanti altri momenti legati alla sua lunga storia professionale. Uno straordinario viaggio nella vita artistica del comico romano, oggi ottantenne, che ha ancora voglia di raccontarsi attraverso la comicità e la teatralità. In questo lo supporta perfettamente un partner brillante e di grande talento quale Demo Mura. Sul palco, di grande effetto il divertente alternarsi dei personaggi interpretati che hanno reso popolari e amati i due comici fino a giungere a momenti di grande ironia con Mura che imita Renzi e Alex Del Piero con il suo tormentone “niente e comunque”. Demo Mura, nel corso dello show ha ricordato Gigi Marulla, indiscusso bomber del Cosenza scomparso da poco tempo, e non poteva, inoltre, mancare una breve imitazione di Rino Gattuso, altro orgoglio calabrese del calcio mondiale.

Il prossimo appuntamento sarà Lunedì 5 settembre con Pippo Franco in “Brancaleone e la sua Armata, il lato tragicomico dell’esistenza umana sempre a cura dell’Associazione Ditirambo.

UFFICIO STAMPA “CHI E’ DI SCENA” 2016

Tags::

Potrebbe interessarti