Calabria News 24

Cerca

“U figghiu” di Tavano miglior corto al Pop Corn Festival

Scritto e diretto da Saverio Tavano, il cortometraggio “U fugghiu” vince al Pop Corn – Festival del Corto di Porto Santo Stefano Monte Argentario. Prodotto da Nastro di Möbius e con il sostegno di Calabria Film Commission, il corto è stato totalmente girato nel borgo di Badolato; nella giuria presente anche Federico Moccia. Hanno composto il cast Anna Maria De Luca, Fabrizio Ferracane e Francesco Gallelli. Le musiche sono di Davide Parola, Enzo e Lorenzo Mancuso. Sulla scia del successo dell’omonimo spettacolo teatrale, “U figghiu” racconta la storia di Saro. Il ragazzo, convinto di essere una reincarnazione divina, è in realtà affetto da schizofrenia. Questa convinzione lo porterà, nel giorno di Pasqua, al furto della corona di spine della statua del Cristo. Ma questo non è il primo successo, il corto è infatti reduce dal Premio Cgs Asec – Sentieri di Cinema, vinto al Concorso corto dorico. A maggio “U figghiu” ha vinto anche il Premio Cultura cinematografica come miglior regia consegnato da Mimmo Calopresti, oltre alla vincita del premio degli studenti di Polistena come Miglior cortometraggio.

Francesco Sarri

Giornalista pubblicista dal 2018, si occupa di uffici stampa per rassegne di cultura e spettacolo. La passione per la televisione, cinema e media sin dalla tenera età lo porta al giornalismo, di cui si innamora a prima vista. La laurea in Cinema, televisione e produzione multimediale all'Università di Bologna amplia le sue conoscenze ed accresce il suo interesse per il settore audiovisivo e di intrattenimento. Il master in Lettere conseguito all'Università E-Campus incentiva, inoltre, la curiosità verso le materie umanistiche. Ciò che vuole è raccontare il mondo culturale e dell'intrattenimento, dandogli una narrazione cronistica ma anche personale. In un certo senso, con le sue "storie", fare compagnia al lettore o spettatore.

  • 1