Cerca

Cinzia Conso, cantante calabrese passa le selezioni. Parteciperà ai Live show di The Voice of Hungary

Cinzia Conso ce l’ha fatta. La cantante calabrese – talento della Roka Music – parteciperà ai Live show di The Voice of Hungary. Dopo aver superato brillantemente le “Blind audition” scegliendo di entrare nel team di coach Curtis, la 37enne ha affrontato altri due difficili step prima di avere la certezza di potersi esibire ai Live: il “Duello” e il “Knock Out”

Il “Duello” e il “Knock Out”

Il “Duello” ha visto

Cinzia Conso gareggiare contro un’altra concorrente, Nora Nocy. La cantante si è esibita nel brano di Ariana Grande, Dangerous woman, proposto da coach Curtis. L’interpretazione, la particolarità del timbro e la forza dirompente sul palco hanno messo d’accordo tutti i giudici. Che hanno elogiato la sua esibizione così come coach Curtis: «Cinzia il tuo talento, la tua forza, la tua voce ed il modo in cui riesci ad arrivare al pubblico mi lascia senza parole non soltanto me, grazie per avermi dato l’opportunità di poterti ascoltare». Un commento che è valso il disco verde per accedere alla fase successiva del talent.
Il “Knock Out” rappres

enta l’ultimo step, prima della gloria. Il traguardo è vicino, ma Cinzia Conso deve affrontare 9 cantanti: solo tre, invece, i posti disponibili nel suo team. La cantante è la quarta a salire sul palco, il brano scelto è “Stop” di Sam Brown. Un pezzo di fine anni ’80, caratterizzato da sfumature rock e dai toni blues. L’esibizione è perfetta, al suono dell’ultima nota parte l’applauso del pubblico che suggerisce a Coach Curtis di concederle un posto in squadra e la sedia più importante. Detto, fatto. Il team accoglie Cinzia Conso che occupa la prima delle tre sedie disponibili, senza più alzarsi. La cantante calabrese ce l’ha fatta e dal 28 ottobre, si esibirà in prima serata sulla rete RTL KLUB. Un sogno che si realizza, dopo tanti sacrifici, numerosi viaggi in Ungheria, lontana dai propri cari e da sua figlia. I mesi di duro lavoro sono ormai alle spalle. Cinzia Conso è l’unica italiana in gara a The Voice of Hungary, un orgoglio anche per Cassano allo Jonio, sua terra d’origine, Corigliano Rossano e per la Calabria intera.

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1