Calabria News 24

Cerca

Coronavirus, il punto in Calabria

Continua a migliorare la situazione in Calabria legata alla pandemia Covid 19 ma la regione resta in zona gialla e per raggiungere la zona bianca, presumibilmente, dovrà attendere il 21 giugno. Dal monitoraggio settimanale della Cabina di regia è venuta la conferma che anche in Calabria, come nel resto del Paese, i casi sono in decrescita e non c’è più lo stress delle scorse settimane sul fronte ospedaliero, con i reparti e le terapie intensive sotto la soglia di saturazione per l’occupazione dei posti letto.

Tuttavia, per raggiungere la fascia bianca, i calabresi dovranno attendere un altro po’.
Il miglioramento è confermato anche dal bollettino quotidiano del dipartimento Tutela della salute della Regione. I nuovi positivi sono 105 (ieri erano 185) anche se con un numero minore di tamponi fatti, 2.486, e un tasso di positività del 4,22% (ieri 6,17%). Non si fermano, invece, i decessi: 5 nelle ultime 24 ore con il totale che si aggiorna a 1.162.
Calo consistente per i ricoverati nei reparti di cura, -14 (260) e -1 anche nelle terapie intensive (18). Dati che fanno ulteriormente abbassare il tasso di occupazione dei posti letto, rispettivamente al 27% (-2%) e al 12% (-1%). 414 i nuovi guariti mentre i casi attivi calano di 264 unità.
Buone notizie anche sul fronte vaccinale. Nel giorno in cui viene annunciato che dal 3 giugno prossimo potranno essere somministrare dosi a tutte le fasce di età, la Calabria raggiunge la tredicesima posizione a pari merito con Toscana e Piemonte. Secondo i dati dell’Aifa aggiornati alle 17, infatti, in Calabria sono state somministrate 999.755 dosi sul 1.088.500 disponibile, pari al 91,8% contro una media nazionale del 92.7%.

Redazione Calabria News 24
Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *