Calabria News 24

Cerca

Ecco come Cosenza accoglie i bambini afghani

E’ un pennarello colorato che tenta di ridisegnare un sorriso sui volti dei bambini afghani, l’iniziativa della Croce Rossa di Cosenza che ha ideato un punto di raccolta dedicato esclusivamente ai più piccoli. Sito negli spazi di Piazza Matteotti di Rende, chiunque potrà apprestarsi a donare quanto richiesto tra le 18.00 e le 20.30 di oggi pomeriggio. La lista delineata è chiara: solo cioccolata, brioches e giocattoli, per affievolire quello che è il trauma dell’infanzia rubata dalla guerra e ridare quel minimo di spensieratezza che ogni bambino merita di avere.
Sono più di cento, infatti, i minori che attualmente si trovano presso le basi militari dell’Esercito Italiano in Sila. Dobbiamo essere uniti al fine di garantire un’assistenza speciale ai piccoli fuggiti dalla guerra, è questa l‘esigenza espressa dalla Croce Rossa Italiana, che per rendere questo possibile, richiede l’impegno di tanti. “Non portare altro materiale” cita il post pubblicato ieri sui social, esortando quante più donazioni possibili. Bambini con il volto coperto dalla paura, stretti nei loro zainetti pieni di speranza. Non ci sono valigie nei punti di atterraggio dell’aereonautica, ma solo il desiderio di considerare la guerra un ricordo lontano. Un contesto di emergenza che necessita uno sguardo solidale nei confronti di chi stringe nel petto la ferita della fuga, della libertà rubata e calpestata contro ogni valore umano.

Di Francesca Achito

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *