Calabria News 24

Cerca

Interventi di bonifica su tutto il territorio. Smantellata “la fossa dei leoni”

Proseguono senza sosta le operazioni di bonifica del territorio avviate dall’Amministrazione comunale, sulla scorta degli indirizzi stabiliti dal Sindaco Franz Caruso, e portate avanti con il coordinamento diretto dell’Assessore alla Polizia Municipale, Manutenzione e Decoro Urbano, Francesco De Cicco e con la collaborazione dell’Assessore al Verde Pubblico e alla cura e valorizzazione delle frazioni e dei quartieri, Pasquale Sconosciuto.

“Si continua, come preannunciato nei giorni scorsi – ha detto il Sindaco Franz Caruso – a bonificare la città dai rifiuti abbandonati, in luoghi diventati vere e proprie discariche a cielo aperto, ma anche a contrastare energicamente ed efficacemente il fenomeno delle autovetture abbandonate e a ripulire la città dai manufatti abusivi”.

Grazie al contributo fondamentale della Polizia Municipale, già intervenuta nei giorni scorsi in occasione dell’abbattimento del manufatto abusivo di via Sertorio Quattromani, in prossimità del Ponte Mario Martire, e dei lavoratori delle Cooperative e di Ecologia Oggi, questa mattina sono stati portati a termine incisivi interventi di bonifica nella zona compresa tra l’Autostazione (viale delle Medaglie d’oro) e Via Guido Dorso.

“Siamo intervenuti con una vera e propria task force – ha spiegato il Sindaco Franz Caruso e devo ringraziare gli Assessori Francesco De Cicco che ha coordinato le operazioni, seguendole, come è sua abitudine, passo dopo passo, e Pasquale Sconosciuto che lo ha coadiuvato da vicino.

Questo ci ha consentito – ha aggiunto Franz Caruso – di condurre una accurata e capillare azione di bonifica che ha restituito alla città un’area (che era stata ribattezzata “la fossa dei leoni”) che da circa 30 anni era diventata terra di nessuno e vero e proprio deposito di rifiuti di ogni genere, a cielo aperto.

Contestualmente – ha detto ancora il Sindaco – è stato assestato un duro colpo al fenomeno dell’abbandono delle autovetture. In una stessa mattinata sono state ben 12 le automobili abbandonate che sono state prelevate e rimosse”.

Quello che è avvenuto questa mattina è solo l’inizio di un percorso che proseguirà speditamente anche nei prossimi giorni, con ulteriori interventi che riguarderanno altri quartieri del centro e della periferia del territorio cittadino.

Inoltre – ha fatto poi sapere l’Assessore De Cicco – proseguono anche l’attività di controllo sull’isola pedonale di Corso Mazzini ed il monitoraggio, soprattutto nelle frazioni, per debellare il fenomeno dell’allaccio abusivo alle condotte idriche.

 

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1