Cerca

Meloni in arrivo oggi a Algeri, domani bilaterale con Tebboune

Giorgia Meloni è attesa verso le 16.30 ad Algeri per la sua prima visita bilaterale all’estero da quando è premier.

Un appuntamento di due giorni focalizzato sul dossier energia, nell’ottica del Piano Mattei che la presidente del Consiglio ha in mente per rendere l’Italia hub energetico del Mediterraneo, ma anche su industria, innovazione, start-up e microimprese.

La visita ufficiale coincide con il trentennale del trattato di amicizia fra i due Paesi, siglato il 27 gennaio 2003.

Meloni sarà accolta in aeroporto dal primo ministro algerino Aimen Benabderrahmane, assieme al quale in serata parteciperà a una cena ufficiale in un ristorante di un grande hotel della capitale. Nella prima giornata della visita ufficiale, alle 17,15, accompagnata dal ministro algerino dell’Energia e delle Miniere Mohamed Arkab, si recherà al Monumento del Martire per deporre una corona di fiori. Alle 17.45 è in programma la visita alla nave della Marina Militare italiana Carabiniere, che è approdata al porto di Algeri in occasione di questo bilaterale.

Domani alle 10 farà una tappa simbolica al Giardino Mattei, per rendere omaggio al fondatore dell’Eni, poi andrà alla fortezza-museo Bastion 23, storico monumento nella casbah. Alle 11.30 il cerimoniale prevede l’arrivo al palazzo El Mouradia, per l’incontro ufficiale con il presidente della Repubblica algerina, Abdelmadjid Tebboune: i due terranno dichiarazioni alla stampa alle 13, prima del pranzo ufficiale. Nella delegazione italiana anche l’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, e il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi. Al palazzo presidenziale saranno anche firmati alcuni accordi privati. Alcuni hanno al centro il gas naturale, di cui l’Algeria dopo la guerra in Ucraina è diventata primo fornitore dell’Italia. Altri il settore industriale, incluso quello navale, come riferisce il quotidiano L’Expression che, come altri media algerini, dà oggi grande risalto alla visita di Meloni, indicando come dossier chiave per Algeri anche “turismo, agricoltura e cantieristica”.

Poi Meloni dovrebbe ripartire per l’Italia attorno alle 15, con qualche ora di anticipo rispetto a quanto inizialmente previsto.

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1