Successo per i concerti dedicati a Liszt che il pianista Giovanni Bellucci ha tenuto a Catanzaro ed a Palmi. I due spettacoli, intitolati "I viaggi di Liszt, tra mito e leggenda, tra nostalgia e ricordo, tra amore e morte", si sono svolti, rispettivamente, nella sala concerti del Comune del capoluogo e nel teatro Manfroce.
Giovanni Bellucci è stato indicato dalla rivista britannica "Gramophone" come l'erede della grande tradizione pianistica italiana, comprendente artisti come Busoni, Zecchi, Michelangeli, Pollini.

Premio Liszt alla carriera, riconoscimento conferitogli dalla "Ferenc Liszt International Society", Bellucci è stato incluso dalla rivista francese "Diapason" nella top ten degli interpreti lisztiani della storia insieme a Martha Argerich, Arrau, Ciccolini, Cziffra, Kempff e Zimerman.
Il pianista, in occasione dei concerti di Catanzaro e Palmi, oltre ad eseguire vari brani di Liszt, ha offerto alcuni bis interpretando musiche di Schumann, Chopin e Beethoven.
Bellucci è ora in procinto di partire per la Francia, dove il 15 ottobre prenderà parte al "Festival de Mus". Sarà poi a Roma il 10 e l'11 novembre con un doppio recital dedicato a Johann Sebastian Bach e, successivamente, in Sud America, dove terrà una serie di concerti.


Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi