E' stato rintracciato ed è in discrete condizioni, seppur provato e privo di forze, il 75enne scomparso dalla sua abitazione di Curinga lo scorso 7 maggio.




A individuare l'anziano durante una battuta di ricerca sono stati i tecnici del Soccorso alpino e speleologico Calabria (Sasc).








L'uomo è stato trovato all'interno di un casolare dove, probabilmente, si è rifugiato in questi giorni. Recuperato e sistemato su una barella portantina l'uomo è stato consegnato, dai tecnici del Sasc e dai militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (Sagf), ai medici del 118 di Girifalco per le cure del caso.
Alle ricerche avviate nell'ambito del Piano provinciale per la ricerca di persone scomparse attivato dalla Prefettura di Catanzaro, hanno partecipato, oltre ai tecnici delle Stazioni alpine Aspromonte e Catanzaro del Sasc, anche i militari del Sagf della Stazione di Cosenza e i carabinieri della Stazione di Curinga. (ANSA).

Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi