Elisoccorso interviene per soccorrere due operai feriti
Elisoccorso interviene per soccorrere due operai feriti

Due operai sono rimasti gravemente feriti a causa di un'esplosione avvenuta nel primo pomeriggio in un'area di servizio di carburanti sulla statale 106, alla periferia sud di Crotone. L'esplosione si è verificata in un locale interrato, dove sono alloggiate le pompe per l'erogazione del gas per autotrazione. I due feriti sono addetti alla manutenzione che stavano svolgendo lavori già programmati.

L'incendio

L'esplosione ha generato un incendio che ha investito i due operai. Sul posto è arrivato anche l'elisoccorso il cui rianimatore ha proceduto ad intubare nell'ambulanza del Suem 118 di Crotone il più grave dei feriti che è stato è poi trasferito con il mezzo aereo all'ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro con gravi ustioni. L'altro ferito è invece stato portato all'ospedale di Crotone con gravi ustioni a mani e braccia e si sta attendendo per procedere al trasferimento presso il centro grandi ustionati di Brindisi o Catania.

La corsa dei sanitari

Sul posto i sanitari del 118, i vigili del fuoco del comando provinciale di Crotone e uomini della Polizia di stato. La strada statale 106 è stata chiusa al traffico per alcune ore per consentire l'atterraggio dell'eliambulanza sulla carreggiata.

Sono in corso indagini dei vigili del fuoco e della polizia per accertare le cause dell'incidente. Le due persone ferite sono in prognosi riservata.

Fonte Ansa


Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi