Ai sensi della Legge 27 dicembre 2023, numero 206, le istituzioni scolastiche statali e paritarie che, nell’ambito della programmazione regionale dell’offerta formativa, già erogano il percorso del Liceo delle scienze umane – opzione economico sociale - possono richiedere l’attivazione di prime classi del nuovo Liceo del made in Italy per l’anno scolastico 2024/2025.

 

La richiesta dovrà essere presentata dall’istituzione scolastica interessata entro il 15 gennaio 2024. A comunicarlo agli istituti calabresi, la vice presidente della Giunta regionale della Calabria con delega all’istruzione, Giusi Princi, e la direttrice dell’ufficio scolastico regionale, Antonella Iunti, attraverso una nota a firma congiunta.

 

“Al fine di consentire il rispetto del termine delle iscrizioni, fissato al 10 febbraio 2024, la richiesta di attivazione delle prime classi del liceo del made in Italy – scrivono Princi e Iunti - dovrà essere presentata dalle istituzioni scolastiche interessate, contestualmente, alla Regione [email protected] e all’Ufficio scolastico regionale [email protected].

 

L’attivazione delle prime classi del liceo del made in Italy - chiariscono - deve prevedere la rinuncia da parte dell’istituzione scolastica all’attivazione di un numero corrispondente di classi prime del Liceo delle scienze umane – opzione economico-sociale. Si potrà, quindi, richiedere di sostituire tale percorso liceale con il nuovo indirizzo di studi del liceo del made in Italy”.


Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi