Dopo la separazione dall'ex moglie si sarebbe reso autore di alcuni messaggi, anche a contenuto sessuale, inviati in più circostanze alle amiche e al datore di lavoro della donna avvalendosi, inoltre, dei dati della vittima per creare profili online in siti d'incontri a scopo sessuale.


 

Un uomo di 48 anni residente in un comune della Piana è stato denunciato dai carabinieri di Gioia Tauro per atti persecutori e revenge porn ovvero diffusione di immagini e video a contenuto sessualmente esplicito.

 

L'indagine dei carabinieri è stata avviata a seguito di una delle molte denunce presentate dalla donna che in più occasioni si era rivolta ai militari del comprensorio gioiese, per chiedere aiuto.


 

Dalla successiva attività delegata dalla Procura della Repubblica di Palmi, i carabinieri hanno potuto sequestrare durante una perquisizione a casa dell'ex marito materiale informatico che verrà esaminato per verificare la presenza di eventuali ulteriori elementi di riscontro.

 

Sull'auto della donna è stato trovato un localizzatore Gps che, sulla base delle ipotesi investigative, sarebbe stato utilizzato dall'uomo per monitorare gli spostamenti della ex moglie.


Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi