Martedì 23 maggio, presso l’Hotel Baia dell’Est di Caminia di Stalettì, è stata presentata l’edizione 2023 della rivista Terredamare, edita dal Consorzio omonimo, realtà associativa regionale operante sul territorio calabrese da oltre dieci anni, che aggrega diverse tipologie di imprese nel settore turistico e si è resa promotrice e realizzatrice di Associazioni turistiche e reti di operatori del settore.


 

In occasione della presentazione, si è discusso su “Turismo in Calabria. Confronto tra pubblico e privato”.


 

Ad aprire i lavori è stato il sindaco di Stalettì, Mario Gentile, appena eletto, che ha posto subito l’accento su quello che vuole essere l’impegno della sua amministrazione sui temi della salvaguardia dell’ambiente e della promozione culturale del territorio. Hanno fatto seguito gli interventi del Presidente del Consorzio Terredamare, Marco Cupello; Adele Filice, direttore responsabile della rivista; Francesco Imbroisi, Direttore generale del Consorzio; Anna de Fazio, Vice Presidente del Consorzio; Vincenzo Farina, Vice Presidente Vicario FIBA Nazionale e Presidente Confesercenti Calabria.


 

In riferimento al tema della discussione, è stato sottolineato come il Consorzio abbia già avviato una collaborazione con gli enti pubblici comunali, attraverso il  “Laboratorio Turistico nella Riviera di San Francesco” progetto pilota che vede cooperare gli undici comuni, compresi fra Cetraro ed Amantea, che fanno parte del circuito della Riviera, per una programmazione congiunta di eventi e manifestazioni e per la valorizzazione e la migliore fruizione del patrimonio turistico, paesaggistico, naturalistico e culturale di tutto il territorio rivierasco.


 

Il Presidente del Consiglio Regionale della Calabria, Filippo Mancuso, ha posto l’accento sulle azioni che il governo regionale sta svolgendo per la salvaguardia dell’ambiente; per la promozione dell’immagine della regione e per la diffusione e la conoscenza della millenaria cultura calabrese.


 

Tavolo dei lavori e pubblico hanno manifestato apprezzamento per il lavoro di promozione che il Consorzio Terredamare svolge da anni per tutto il territorio calabrese, attraverso le pagine della rivista e con le azioni di coinvolgimento di diversi attori privati del settore turistico nel suo complesso, con la creazioni di  reti e associazioni turistiche che negli ultimi anni stanno coinvolgendo anche i territori interni, in particolare quello dell’altopiano silano, che si sta esplicando attraverso l’interazione con Destinazione Sila, associazione di imprese nel territorio silano.


 

I lavori sono stati moderati da Maria Teresa Rotundo di Catanzaroinforma.it.



L’evento è stato seguito dall’emittente radiofonica RLB.


Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi