Cronaca, Vibo Valentia

Percepivano buoni spesa senza averne diritto, 126 denunciati

126 persone denunciate e oltre 55mila euro assegnati dal comune di Tropea a persone che non ne avevano diritto. Questo il bilancio di un’operazione della Guardia di Finanza di Vibo Valentia che ha permesso di smascherare persone che percepivano i “buoni spesa”, erogati dai Comuni alle famiglie in difficoltà senza averne diritto.

Dai controlli svolti dalle Fiamme Gialle é emerso che oltre la metà dei nuclei familiari richiedenti non era in regola ed avrebbe fornito false autocertificazioni; alcuni avevano disponibilità liquide anche rilevanti sui conti correnti, altri avevano ricevuto lo stipendio, anche per cospicui importi, a fronte di rapporti d’impiego regolari; altri ancora avevano percepito il Reddito di Cittadinanza, indennità di disoccupazione o altre prestazioni sociali agevolate.

In alcuni casi sarebbero state presentate richieste presentate anche da due componenti appartenenti allo stesso nucleo familiare.

Tra i soggetti coinvolti, anche pregiudicati appartenenti alla criminalità organizzata.

 

Print Friendly, PDF & Email
Agosto: 2020
LMMGVSD
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31 

Instagram

Categorie

Archivi