Calabria News 24

Cerca

Polizia Stradale presente al 105° Giro d’Italia

Il 6 maggio 2022 è partito da Budapest il 105° Giro d’Italia e al suo seguito, come di consueto, c’è la Polizia Stradale la quale ha sempre assicurato scorta e sicurezza all’evento .

 

Benché la manifestazione sembri non risentire della modernizzazione che ha cambiato completamente i concetti di mobilità, creando mezzi di locomozione più veloci e potenti, la Polizia Stradale, pur tecnologicamente rinnovata, continua ad accompagnare il Giro d’Italia e a garantire, ancora oggi, che tutto si svolga nella massima sicurezza.

 

Le tappe che interessano la provincia di Cosenza, sono: la 6^ tappa “PALMI – SCALEA” e la 7^ tappa “DIAMANTE – POTENZA con partenza dal “Km 0” Lungomare Vittorio Emanuele fino al Comune di Castrocucco.

 

L’intera manifestazione, sarà scortata dalla Polizia Stradale della Lombardia con nr. 30 motociclisti su moto Yamaha FJR 1300, da nr. 6 equipaggi a bordo di autovetture e da un equipaggio –meccanici a bordo di furgone-officina.

 

Alla competizione, a cui assisteranno lungo il percorso migliaia di persone, è prevista la partecipazione di 22 squadre formate da 8 corridori ciascuna, per un totale di circa 176 corridori. Il convoglio di gara è composto da 100 auto, 50 moto e 5 ambulanze, con un seguito ufficiale formato da auto e moto, mezzi ufficialmente accreditati che recheranno in modo ben visibile un contrassegno a colori con la dicitura “La Gazzetta dello Sport – 105° Giro d’Italia”.

 

Durante la gara, inoltre, sarà assicurata a cura dell’organizzazione R.C.S. Sport S.p.A., l’assistenza sanitaria di pronto soccorso con la presenza di nr.2 auto mediche e di nr. 4 ambulanze, attrezzate di apparecchiature per la rianimazione cardiologica, di cui due centri mobili di rianimazione con personale medico e paramedico, una ambulanza per la Carovana Pubblicitaria per un totale di 8 medici e 11 paramedici e soccorritori.

 

Per la 105^ Edizione del Giro D’Italia, considerata la cessazione dello stato di emergenza sanitaria, è stata ripristinata la presenza della carovana pubblicitaria del Giro D’Italia costituita da automezzi colorati che distribuiscono gadgets, nell’ambito di un progetto promozionale e di visibilità anche dei Comuni che ospitano il Giro.

 

Legato al Giro d’Italia vi è il progetto “Biciscuola” promosso da RCS – La Gazzetta dello Sport, rivolto ai bambini delle scuole primarie di tutta Italia, che quest’anno vede come classi vincitrici la classe 2^A, Scuola Primaria De Zerbi – IC De Zerbi Milone di Palmi (RC); classe 3^, Scuola Primaria San Giacomo – IC Cetraro di Cetraro Marina (CS) ; classe 4^B, Scuola Primaria Diamante Centro – IC Diamante (CS) ; classe 5^B, Scuola Primaria Diamante Centro – IC Diamante (CS).

 

Ogni giorno la Polizia Stradale è presente su RAI SPORT con la Rubrica “La Patente al Giro”.

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1