Cerca

Villa San Giovanni: intimidazione alla sindaca, incendiato il portone dello studio legale

Ignoti hanno tentato di incendiare il portone dello studio legale della sindaca di Villa San Giovanni Giusy Caminiti.

L’episodio è avvenuto nella serata di ieri in via Umberto I dove Caminiti, che oltre a essere prima cittadina è anche avvocata, ha il suo studio professionale.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri che hanno rinvenuto la tanica di benzina utilizzata per portare a termine l’intimidazione. Proprio per questo non ci sono dubbi sulla natura dolosa del principio di incendio. Le fiamme, comunque, non hanno danneggiato l’ingresso dello studio legale dotato anche di alcune telecamere che adesso sono al vaglio degli investigatori. Non è escluso, infatti, che l’impianto di videosorveglianza e le telecamere della zona abbiano registrato il soggetto che ha commesso il gesto.

Del fatto è stata avvertita la Procura della Repubblica di Reggio Calabria guidata da Giovanni Bombardieri che ha avviato le indagini sull’intimidazione.

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1