Calabria News 24

Cerca

Aggredisce il padre, bloccato dalla Polizia con il taser

Un uomo di 34 anni, è stato arrestato dagli agenti delle volanti della Questura di Crotone, intervenuti in un appartamento dopo la segnalazione per lite familiare.

L’uomo ha aggredito il padre che si è rifiutato di dargli del denaro e, all’arrivo degli agenti di polizia, si è barricato in casa.

Per entrare all’interno, gli agenti hanno utilizzato il balcone dell’abitazione adiacente, situata al primo piano, riuscendo a bloccare l’uomo, che ancora continuava nell’aggressione al padre, con un energico intervento, e facendo uso anche del “taser”.

Il 34enne è accusato di tentato omicidio, sequestro di persona, maltrattamenti in famiglia, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, ed è stato portato nella Casa circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Nel corso dell’intervento, due poliziotti hanno riportato alcune contusioni e hanno dovuto fare ricorso alle cure mediche.

Il “taser”, arma ad impulsi elettrici che rilascia una scarica di intensità regolare per una durata di alcuni secondi, è stata fornita agli agenti della Questura di Crotone recentemente ed è la prima volta che viene utilizzata.

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1