Calabria News 24

Cerca

Aveva tentato un furto dal giudice di pace, arrestato

Personale dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura di Crotone ha arrestato un 51enne di San Giovanni in Fiore in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip in riferimento a due episodi avvenuti a Crotone.

Il primo risale al 6 giugno scorso quando l’indagato, all’interno degli uffici del Giudice di Pace di Crotone, aveva asportato il portafogli di una impiegata ma, notato dalla donna, si era dato a precipitosa fuga, lasciando cadere il portafogli che era stato recuperato dalla vittima.

L’uomo è indagato anche per il furto avvenuto il 12 ottobre scorso all’interno di un B&B del capoluogo, dove, dopo aver rovistato le borse di due clienti, aveva asportato circa 1000 euro in contanti e documenti personali e quindi si era allontanato.
Grazie soprattutto alle immagini del sistema di videosorveglianza cittadino per il primo evento, e ai filmati dell’analogo sistema della struttura ricettiva per il secondo, gli investigatori sono risaliti all’uomo il quale, peraltro, il 25 ottobre scorso, era stato destinatario della misura del foglio di via obbligatorio emesso dal Questore, con divieto di far ritorno a Crotone per tre anni.

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1