Cronaca, Reggio Calabria

Intimidazione ai danni di un avvicato nella locride

Un atto intimidatorio é stato commesso ai danni di un avvocato, A.A. di 51 anni, a Camini, nella Locride. Persone non identificate,  infatti, hanno incendiato l’automobile del professionista ed hanno lasciato una testa mozzata di pecora.
La vettura incendiata, che é rimasta distrutta, era parcheggiata nei pressi dell’abitazione dell’avvocato.
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco ed i carabinieri che hanno avviato le indagini per accertare responsabili e movente dell’intimidazione. L’ipotesi che viene ritenuta più attendibile é che quanto é accaduto sia da collegare ad una vendetta contro l’avvocato in relazione alla sua attività professionale.

Print Friendly, PDF & Email
Luglio: 2020
LMMGVSD
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031 

Instagram

Categorie

Archivi