Ha violato l'obbligo del divieto di avvicinamento, pretendendo anche di entrare nell'abitazione dell'ex compagna.

Un trentaduenne è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri della Compagnia di Rende per non avere ottemperato al provvedimento di allontanamento dalla casa familiare emesso nei suoi confronti.

Già denunciato per stalking

Denunciato per una serie di atti persecutori, l'uomo era infatti stato sottoposto a febbraio alla misura cautelare dell'allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa. Malgrado le prescrizioni ha tentato di incontrare la sua ex che si è subito rivolta ai carabinieri.

L'arresto

I militari, giunti nei pressi dell'abitazione della donna, hanno trovato il trentaduenne, risultato positivo al test alcolemico, nelle vicinanze all'interno della sua auto.


Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi