Stava tentando di accendere il camino della propria abitazione, utilizzando del liquido infiammabile, quando è stata investita dalle fiamme riportando ustioni sul corpo e, in particolare, alle braccia.

E' accaduto ad una donna di 50 anni di Santa Maria del Cedro, nel Cosentino. Soccorsa dal 118, la donna è stata prima trasportata nell'ospedale Iannelli di Cetraro per poi essere trasferita in condizioni ritenute gravi al Centro grandi ustionati del Policlinico di Bari.

Sul luogo dell'accaduto è intervenuta anche una squadra di vigili del fuoco del distaccamento di Scalea che ha provveduto a mettere in sicurezza l'abitazione interessata dall'incendio.

Presenti anche gli agenti della polizia locale di Santa Maria del Cedro che si sono occupati della regolazione del traffico durante i soccorsi.


Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi