Un uomo di 53 anni ha ucciso la madre di 86 a coltellate a Milano, per poi suicidarsi gettandosi dal palazzo in cui si trova l'appartamento in cui viveva la donna.

 

E' accaduto poco dopo le 5, quando l'uomo ha chiamato il 118 forse subito dicendo di aver ucciso qualcuno e minacciando di suicidarsi.




All'arrivo sul posto, 118, vigili del fuoco e Polizia di Stato hanno trovato la donna anziana morta in casa, in camera da letto, con delle evidenti ferite da taglio alla gola.

L'uomo, poi identificato per il figlio, sulle prime si è nascosto e poi, alla fine, si è gettato nel vuoto dalla sommità dello stesso stabile, morendo anch'egli.
In attesa delle indagini, e delle valutazioni sulle esatte cause di morte del medico legale, si propende per un caso di omicidio-suicidio.
 

Secondo una prima ricostruzione il figlio, dopo aver colpito la madre con un fendente alla gola in camera da letto, si sarebbe gettato dal quarto piano dello stesso stabile finendo su un'inferriata del cortile interno.

Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi