Avrebbero appiccato tre incendi in distinte circostanze.




Sono stati individuati e denunciati dai carabinieri di Stilo, anche grazie all'esame delle immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza presenti sul territorio, i responsabili dei roghi che, complici le alte temperature del periodo, hanno interessato la zona del reggino.
In particolare, un 40enne è stato ripreso dalle telecamere della sua stessa proprietà nell'atto di innescare un incendio a ridosso di una strada provinciale.

 

Le fiamme hanno provocato un rilevante danno ambientale, deteriorato la cartellonistica stradale e la rete di telecomunicazione, con conseguenti disagi per tutta la zona, rimasta isolata per alcuni giorni.

 

Le fiamme sono giunte a rasentare la conduttura del metano, con potenziale rischio di un incidente di più ampia portata.
 

Altre due persone sono state denunciate per aver colposamente provocato altrettanti roghi che hanno incenerito complessivamente circa otto ettari di macchia mediterranea in aree sottoposte a vincolo paesaggistico e a ridosso del centro abitato.

 

Dalle ricostruzioni effettuate i due erano intenti a bruciare delle sterpaglie all'interno dei loro terreni, ma avrebbero perso il controllo del fuoco, provocando l'incendio di tutta l'area circostante. In tutti e tre i casi si è reso necessario l'intervento risolutivo dei Vigili del Fuoco.

Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi