Tre ordinanze di custodia cautelare in carcere e un divieto di avvicinamento alla persona offesa sono state disposte dal gip su richiesta della Procura di Reggio Calabria nell'ambito di alcune indagini finalizzate alla tutela di donne vittima di violenza.




I casi sono distinti e hanno portato alla denuncia di quattro soggetti da parte dei carabinieri della compagnia di Villa San Giovanni.
 

 

Nel periodo natalizio, infatti, le misure cautelari sono scaturite da diverse attività svolte rispettivamente dalle stazioni di Villa San Giovanni, Campo Calabro e Bagnara Calabra, avviate a seguito delle denunce presentate da quattro donne, tutte vittime di violenza da parte dei loro rispettivi partner.
 

Seguendo i dettami del codice rosso, gli investigatori dell'Arma hanno acquisito gli elementi con i quali la Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha chiesto e ottenuto dal giudice per le indagini preliminari l'emissione dei quattro provvedimenti a tutela delle vittime.

Supplemento di Calabria News 24 Informa,
editoriale di proprietà dell’Associazione “Calabria Informa
Iscrizione Reg. stampa Tribunale di Cosenza n. 5 del 15/12/2017
P. IVA 03554680797 – C.F.: 92024630797

Direttore Responsabile:
Francesco Bonofiglio (detto Gianfranco)

SMART NETWORK GROUP SRL

Ufficio commerciale
Via Galluppi, 26 – 87100 Cosenza
P. IVA 03500860782
N. iscrizione ROC 28794
[email protected]

Powered by Slyvi