Calabria News 24

Cerca

Vibo Valentia: consegnatosi il 20enne che ha tentato di uccidere Domenico Catania

Il ragazzo si è consegnato nel tardo pomeriggio del 18 ottobre, accompagnato dal suo legale

Francesco Barbieri, 20 anni, di Pannaconi di Cessaniti (VV), si è consegnato ieri, alle 19.30, accompagnato dal suo legale di fiducia, al comando dei carabinieri di Vibo Valentia.

Accusato di aver ferito sabato notte con un colpo di pistola, Domenico Catania, alias “Pallina”, 32 anni, di Vibo Valentia.

Il gip di Vibo avrà 48 ore per convalidare il fermo e una volta portato in carcere, Francesco Barbieri, potrà esporre la sua versione dei fatti al giudice e al pm.

La lite sarebbe scaturita a causa di una discussione per futili motivi.

Il ventenne sarà contestato allo stato con i reati di tentato omicidio, porto abusivo e detenzione illegale di arma da fuoco – una pistola calibro 7,65.

Francesco Barbieri è il figlio di Antonino Barbieri alias “Carnera”, anch’esso imputato per associazione mafiosa nel maxiprocesso Rinascita Scott.

 

Redazione Calabria News 24

Il primo Network TV interamente dedicato all'informazione regionale in Calabria h24

  • 1

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *