Calabria News 24

Cerca

Vivo Valentia, uccise uomo in spiaggia davanti alla moglie: condannato a 30 anni

Confermata la condanna a 30 anni di reclusione per Giuseppe Oliveri, il 41enne di Nicotera che uccise nel pomeriggio del 12 agosto 2018 Francesco Timpano, di 44 anni. L’omicidio è avvenuto sulla spiaggia in pieno giorno, tra la folla di gente intenta a godersi il caldo estivo.

Olivieri attese la vittima all’interno di un lido di Nicotera e gli sparò alla schiena alcuni colpi di arma da fuoco sotto gli occhi della moglie e altre altre persone presenti, in quel momento, sulla spiaggia. La donna, che aveva assistito interamente alla scena, riuscì a fornire un identikit dell’assassino, il quale si costituii 9 giorni dopo

 

Il ricorso presentato dai legali dell’imputato fu respinto dai giudici mentre, invece, fu accolta la richiesta della Procura generale di reiterare la pena a 30 anni di carcere. Inizialmente la difesa aveva puntato sula mancanza di premeditazione dell’omicidio di Timpano.

L’omicida aveva precisato che il delitto non era collegato al disegno criminoso messo in atto dal fratello Francesco, che l’11 maggio 2018 uccise altre due persone a Limbadi, vittime presenti in una lista di morte di nomi su cui vendicarsi per la morte del fratello Mario, nel 1997.

Francesca Achito

Determinata, sensibile, puntuale. Francesca Achito, classe 1996, è una giornalista praticante calabrese. Dedita sin da piccola alla scrittura, ama dare voce ai più deboli, raccontando storie di vita e puntando i riflettori su contesti di marginalità. Innamorata del giornalismo, ha condotto inchieste legate a casi di violenza di genere, malasanità e disagi sociali e familiari. Studentessa all’Università della Calabria, sta conseguendo la laurea in Storia, coniugando la passione per l’antichità con quella della letteratura. Crede fortemente nel buon giornalismo: cercando sempre di dare una propria firma alle storie che racconta, riesce a mantenere l’oggettività e la precisione di cui necessita la corretta informazione.

  • 1